Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni

Morbegno

"Città alpina dell’anno” 2019

Morbegno

 

La città ha ricevuto il titolo perché...

La Giuria propone di assegnare il titolo di “Città alpina dell’anno 2019” alla città italiana di Morbegno in Lombardia. I motivi di tale scelta consistono nel ruolo che ha assunto e che può assumere la Città nel rapporto con la montagna circostante.

  • Morbegno è impegnata nella valorizzazione del suo territorio e di quello circostante con la promozione delle aziende agricole locali, dei loro prodotti agro-alimentari, nonché delle opportunità turistiche dell’intero territorio. Morbegno si presenta come una città vivibile, organizzata e rispettosa dell’ambiente.
  • Morbegno ha aderito al Patto dei Sindaci e ha avviato un processo di riqualificazione energetica degli edifici pubblici e scolastici, di riduzione del consumo energetico nell’illuminazione pubblica e di riduzione dell’inquinamento luminoso.
  • Morbegno è partner dell'azienda locale di produzione di energia elettrica. Morbegno è dotata di teleriscaldamento tramite una centrale convertita a metano e di una a biomassa, alimentata da legname proveniente dal territorio e fornito da aziende locali. Sono presenti alcune centrali idroelettriche a basso impatto. Morbegno fornisce il servizio di teleriscaldamento anche ai comuni vicini. 
  • Morbegno si concentra sulla vivibilità urbana. Nel 2018 si concluderanno i lavori di un by-pass della strada statale che oggi attraversa la Città. Ha inoltre pianificato alcuni percorsi ciclo pedonali. Sono già stati predisposti ed è già stato dato il via a programmi e progetti per la riduzione del traffico interno e dei parcheggi, con la riqualificazione di alcuni viali verso il centro storico volti a creare un contesto ambientale più favorevole e vivibile. La Città è dotata di bike e car-sharing. Ha inoltre chiuso al traffico lo storico ponte di Ganda erigendolo a simbolo della Città.
  • Morbegno ha organizzato una raccolta differenziata dei rifiuti. Inoltre, sta riorganizzando la gestione di 52 aree di verde urbano ponendo particolare attenzione alle persone con difficoltà di movimento, alle famiglie e ai bambini.

 

I temi per i quali si nota l’impegno della Città di Morbegno all’interno della Convenzione delle Alpi sono percettibili e riguardano in particolare: “Pianificazione territoriale e sviluppo sostenibile”, “Protocollo Energia”, “Turismo e attività del tempo libero” e “Agricoltura di montagna”.

Inoltre, c’è una forte volontà di collaborare con il territorio limitrofo, diversi sono infatti i servizi che Morbegno ingloba quale Città capofila e per questo anche la dichiarazione “Popolazione e Cultura” si può ritenere che sia un filo conduttore importante già in atto dentro e fuori la Città.

L’assegnazione del titolo di “Città Alpina dell’anno 2019” può rappresentare per la Città di Morbegno e il territorio circostante uno stimolo al riconoscimento delle attività in essere quali esempio di crescita sociale in grado di configurare il futuro in modo sostenibile.

30 ottobre 2017, la giuria dell’associazione “Città Alpina dell’anno”.

 

Gap Chambéry Brig-Glis Sondrio Sonthofen Herisau Trento Bolzano Bad Reichenhall Bad Aussee Belluno Villach Maribor Idrija Annecy Lecco Chamonix Tolmin Tolmezzo karte_alpen.png

 

 

 

Comunicato stampa

14.03.2019: Conferimento del titolo a Morbegno

 
Strumenti personali