Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni

recharge.green

Balancing Alpine energy and nature

recharge.green

Il potenziale energetico da fonti rinnovabili delle Alpi è immenso. In questo senso il contributo alpino alla protezione del clima può essere prezioso. Tuttavia questo significa aumentare la pressione sulla natura. Quale potrebbe essere l´impatto di tali cambiamenti sugli habitat di animali e piante? Come possono incidere sull’uso del territorio e sulla qualità del suolo? Quanta energia da fonti rinnovabili può essere ragionevolmente utilizzata? Il progetto recharge.green ha messo insieme 16 partner per sviluppare strategie e strumenti di decisione su questi temi. L’analisi e la comparazione di costi e benefici delle energie rinnovabili, degli ecosistemi e i potenziali conflitti sono stato i punti chiave di questo processo. Il progetto ha durato da ottobre 2012 fino a giugno 2015 ed è stato cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del programma Spazio alpino. L’associazione Città alpina dell’anno è stata osservatrice nel progetto. Nella Città alpina dell’anno 2005 Sonthofen ha avuto luogo la conferenza finale del progetto recharge.green, il 20 e il 21 maggio 2015.

> Notizie - archivio

> Conferenza sul progetto, novembre 2013

 

Gap Chambéry Brig-Glis Sondrio Sonthofen Herisau Trento Bolzano Bad Reichenhall Bad Aussee Belluno Villach Maribor Idrija Annecy Lecco Chamonix Tolmin Tolmezzo karte_alpen.png

 

 

 

 
Strumenti personali