Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni

Notizie

23.08.2017

Presentate ora la vostra candidatura come “Città alpina dell’anno 2019”

Trento (c) Luana Slomp

La città alpina detentrice del titolo è Tolmezzo/I. Il titolo di “Città alpina dell’anno” viene conferito a una città alpina per il suo particolare impegno dispiegato nell'attuazione della Convenzione delle Alpi – che prevede l’innovativa integrazione di economia, ecologia e qualità della vita.

14.12.2016

Le aree verdi urbane sono habitat ecologici

Il 9 dicembre 2016 le città francesi dell'associazione "Città alpina dell'anno" si sono incontrate per confrontarsi sul tema della biodiversità nelle città. Una mattinata intensa e ricca di contenuti che ha aperto prospettive su altri temi per i prossimi incontri.

14.12.2016

Le Città alpine "Leggere le montagne"

Le Città alpine hanno seguito l'invito della Convenzione delle Alpi di partecipare al festival "Leggere le montagne".

14.12.2016

È il momento di Tolmezzo, Città alpina dell'anno 2017

L'11 novembre 2016 Tolmezzo/IT, "Città alpina dell'anno 2017", ha organizzato il seminario di lancio per presentare il suo programma per il 2017 alle altre Città alpine, ai rappresentanti politici e alle associazioni locali e discuterne con loro. Anche la vicina città di Tolmin/SL, "Città alpina dell'anno 2016" ha partecipato all'incontro per trasmettere le esperienze maturate alla città alpina subentrante.

14.12.2016

La partecipazione giovanile nei comuni alpini prosegue con successo

Le Città alpine dell'anno proseguono il loro impegno per la partecipazione dei giovani. Chambéry è uno dei sei comuni che partecipano al progetto YouTurn. Il progetto prevede iniziative che vengono realizzate da giovani in stretta collaborazione con rappresentanti e uffici dei comuni.

14.12.2016

SettimanaAlpina "Le Alpi e la gente": abbiamo bisogno di intelligenza sociale

L'associazione "Città alpina dell'anno" ha preso parte all'organizzazione della SettimanaAlpina, che si è svolta dall'11 al 15 ottobre a Grassau, in Germania, sul tema delle persone e le loro relazioni con le Alpi. Al centro delle discussioni sono stati in particolare i temi della migrazione e della partecipazione giovanile, oltre alla politica urbanistica per una migliore qualità della vita.

15.12.2015

Manuale per la partecipazione giovanile nei comuni

Per un anno e mezzo città e comuni dello spazio alpino si sono occupati di partecipazione giovanile, nella teoria e nella pratica. Un manuale come sostegno iniziale per i comuni è uno dei risultati ottenuti con il progetto "Youth Shaping Alpine Municipalities".

03.09.2015

Planken meets Kranjska Gora… & Idrija

Noi, quattro giovani da Planken, e precisamente Konstantin Marxer, Fabian Müller, Julian Lübbig, Remo Schierscher, oltre a Irene Elford della Commissione giovani e Herbert Wilscher, operatore del servizio giovani, siamo stati in visita a Kranjska Gora dal 24 al 26 aprile. Dopo di ciò abbiamo fatto un breve viaggio fuori programma a Idrija, dove abbiamo incontrato gli amici conosciuti durante la loro visita di novembre. Nell'ambito del progetto "Youth Shaping Alpine Municipilities" volevamo sapere di più sulla partecipazione giovanile e sulle possibilità che ne derivano a Kranjska Gora.

03.09.2015

Giovani studenti per un grande progetto!

Noi, quattro studenti del Liceo di Sonthofen, volevamo metterci in contatto con giovani di Trento ed eravamo curiosi di sapere quali opportunità hanno i giovani dall'altra parte delle Alpi.

03.09.2015

Protezione del clima ora! I comuni alpini passano all'azione

Il cambiamento climatico è un fenomeno globale. La protezione del clima a livello locale è indispensabile per affrontarne le causa e le conseguenze. Il 29 e 30 ottobre 2015 a Benediktbeuern/D i comuni alpini affrontano la sfida del cambiamento climatico e passano all'azione.

Gap Chambéry Brig-Glis Sondrio Sonthofen Herisau Trento Bolzano Bad Reichenhall Bad Aussee Belluno Villach Maribor Idrija Annecy Lecco Chamonix Tolmin Tolmezzo karte_alpen.png

 

 

 

 
Strumenti personali