Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni

Attualità

23.08.2017

20 anni di “Città alpina dell’anno” – insieme abbiamo raggiunto grandi traguardi!

Thierry Billet

Festeggiamo! – 20 anni di “Città alpina dell’anno” significano: 19 città alpine premiate che si contraddistinguono per una qualità della vita e un impegno del tutto particolari. Negli ultimi 20 anni in Austria, Germania, Svizzera, Italia, Francia e Slovenia sono state candidate e insignite città che si caratterizzano per la loro qualità della vita e il loro impegno nell’attuazione della Convenzione delle Alpi. Un’impresa straordinaria! Le nostre più vive congratulazioni e il nostro più sentito grazie per il vostro impegno. Il nostro anniversario di quest’anno è l’occasione per uno sguardo retrospettivo al passato e, allo stesso tempo, per guardare aperti e fiduciosi al futuro.

23.08.2017

“Città alpina dell’anno” con un nuovo look & feel

Logo (i)

Un’immagine esprime spesso più di migliaia di parole. In modo vivace, emozionale e come forte team internazionale – così siamo cresciuti insieme durante questi 20 anni. È giunto il momento, dopo questo lungo percorso, di rinnovare anche la nostra immagine, il nostro modo di presentarci verso l’esterno.

23.08.2017

Eventi & festeggiamenti – insieme celebriamo i nostri successi

20 Jahre Torte

Quest’anno ci festeggiamo! In occasione dell’anniversario vengono proposti interessanti manifestazioni, progetti ed eventi in molte città alpine. L’evento di punta che riunirà tutte le città partner e le organizzazioni è la celebrazione ufficiale “Passione urbana per le Alpi – 20 anni di Città alpina dell’anno”, dal 9 al 10 novembre 2017 a Villach/A. Nel 1997 Villach è stata la prima città a fregiarsi del titolo di “Città alpina dell’anno”.

23.08.2017

Presentate ora la vostra candidatura come “Città alpina dell’anno 2019”

Trento (c) Luana Slomp

La città alpina detentrice del titolo è Tolmezzo/I. Il titolo di “Città alpina dell’anno” viene conferito a una città alpina per il suo particolare impegno dispiegato nell'attuazione della Convenzione delle Alpi – che prevede l’innovativa integrazione di economia, ecologia e qualità della vita.

14.12.2016

Le aree verdi urbane sono habitat ecologici

Il 9 dicembre 2016 le città francesi dell'associazione "Città alpina dell'anno" si sono incontrate per confrontarsi sul tema della biodiversità nelle città. Una mattinata intensa e ricca di contenuti che ha aperto prospettive su altri temi per i prossimi incontri.

14.12.2016

Le Città alpine "Leggere le montagne"

Le Città alpine hanno seguito l'invito della Convenzione delle Alpi di partecipare al festival "Leggere le montagne".

14.12.2016

È il momento di Tolmezzo, Città alpina dell'anno 2017

L'11 novembre 2016 Tolmezzo/IT, "Città alpina dell'anno 2017", ha organizzato il seminario di lancio per presentare il suo programma per il 2017 alle altre Città alpine, ai rappresentanti politici e alle associazioni locali e discuterne con loro. Anche la vicina città di Tolmin/SL, "Città alpina dell'anno 2016" ha partecipato all'incontro per trasmettere le esperienze maturate alla città alpina subentrante.

14.12.2016

La partecipazione giovanile nei comuni alpini prosegue con successo

Le Città alpine dell'anno proseguono il loro impegno per la partecipazione dei giovani. Chambéry è uno dei sei comuni che partecipano al progetto YouTurn. Il progetto prevede iniziative che vengono realizzate da giovani in stretta collaborazione con rappresentanti e uffici dei comuni.

14.12.2016

SettimanaAlpina "Le Alpi e la gente": abbiamo bisogno di intelligenza sociale

L'associazione "Città alpina dell'anno" ha preso parte all'organizzazione della SettimanaAlpina, che si è svolta dall'11 al 15 ottobre a Grassau, in Germania, sul tema delle persone e le loro relazioni con le Alpi. Al centro delle discussioni sono stati in particolare i temi della migrazione e della partecipazione giovanile, oltre alla politica urbanistica per una migliore qualità della vita.

15.12.2015

Manuale per la partecipazione giovanile nei comuni

Per un anno e mezzo città e comuni dello spazio alpino si sono occupati di partecipazione giovanile, nella teoria e nella pratica. Un manuale come sostegno iniziale per i comuni è uno dei risultati ottenuti con il progetto "Youth Shaping Alpine Municipalities".

Gap Chambéry Brig-Glis Sondrio Sonthofen Herisau Trento Bolzano Bad Reichenhall Bad Aussee Belluno Villach Maribor Idrija Annecy Lecco Chamonix Tolmin Tolmezzo karte_alpen.png

 

 

 

 
Strumenti personali